Telefono: 06 94015034 Email: info@studiofelli.com  Orari: Lun-Ven 10/13 - 15/18

5 consigli per ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane

  • Home
  • Blog
  • 5 consigli per ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane
21 Dicembre 2020
5 consigli per ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane

Ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane è certamente uno degli elementi strategici, da più parti segnalato come centrale, per il successo di un’impresa. Significa riuscire a tirare fuori il meglio dalle complesse operazioni connesse all’organizzazione del personale aziendale, senza dimenticare che mai come in questo caso il bene dell’azienda – ovvero la sua competitività, efficienza e produttività – sia legato a doppio filo al concetto di benessere delle persone che in quella azienda lavorano. Benessere che va inteso non solo dal puro punto di vista retributivo, ma anche relativamente al senso di appartenenza, alla motivazione, alle prospettive di carriera e alla realizzazione delle aspirazioni personali dei singoli dipendenti.

Ecco 5 consigli da tenere a mente per ottenere risultati nella Gestione delle Risorse Umane:

1. Avere regolamenti e procedure chiare

Il regolamento aziendale ha un’importanza fondamentale per mettere nero su bianco che cosa il personale debba aspettarsi dall’azienda, e ovviamente cosa l’azienda si aspetti dalle Risorse Umane. Dotarsi di procedure chiare e efficienti, d’altro canto, evita possibili sovrapposizioni e aiuta l’organizzazione, definendo con precisione chi debba fare cosa e in che modo ciò vada fatto, in condizioni normali o di emergenza. Partire da questi elementi, trasferendo nella loro composizione la storia, la visione e gli obiettivi dell’azienda, è di sicuro un primo passo utile a far rendere al meglio i dipendenti.

2. Investire in formazione continua e costante

Ogni processo di crescita aziendale necessita, alla sua base, di un adeguato e pianificato investimento nella formazione continua e costante del personale. Dall’aggiornamento professionale all’acquisizione di nuove competenze tecniche, dal potenziamento delle soft skills alla creazione e comunicazione di una mappa di sviluppo aziendale che definisca i percorsi interni di crescita professionale, sono tante le azioni da mettere in piano per raggiungere l’obiettivo di fare dell’azienda un’organizzazione perfettamente strutturata nel suo presente e consapevolmente proiettata verso gli obiettivi futuri.

3. Adottare una comunicazione efficace

Comunicazione in azienda

Motivazione, sicurezza, soddisfazione e coinvolgimento del personale aziendale non possono prescindere da un sistema di comunicazione efficace, che sappia prendere in considerazione le risorse umane sia dal punto di vista generale, ovvero dell’intera platea dei lavoratori, che da quello particolare, relativo alle singole esigenze. Curare anche la comunicazione con le rappresentanze sindacali, quando presenti in azienda, aumenta le possibilità di confronto e insieme garantisce di poter beneficiare dei vantaggi normativi riservati ai datori di lavoro che sottoscrivono accordi con queste organizzazioni. Sottovalutare l’importanza di una comunicazione ben strutturata può minare l’organizzazione interna e le possibilità di crescita aziendali.

4. Motivare, Premiare e Incentivare

In stretto collegamento con il punto precedente, il sistema premiante, il Welfare aziendale e le incentivazioni vanno pianificate e strutturate dall’imprenditore in maniera tale da focalizzare l’impegno nel raggiungimento dei risultati previsti senza tuttavia rappresentare un aggravio insostenibile per l’azienda. A tale proposito è opportuno sfruttare – nel pieno rispetto della normativa vigente – tutte le esenzioni fiscali e previdenziali messe a disposizione dal legislatore, tendendo quanto più possibile all’equilibrio tra ottimizzazione dei costi e beneficio realmente percepito dai lavoratori.

5. Sposare una visione olistica dell’organizzazione aziendale

Avrebbe potuto essere tranquillamente al primo punto nel nostro elenco, vista la sua importanza fondamentale. E’ puramente illusorio infatti pensare che senza una visione sistemica che abbracci tutte le diverse componenti della strategia aziendale si possano raggiungere risultati di livello, in termini di produttività, competitività e benessere aziendale. Ottimizzare la gestione delle risorse umane fa parte infatti di una visione complessiva dell’azienda che, superato il concetto di divisione spesso gerarchizzata dei suoi ruoli e delle funzioni, coinvolge tutte le persone che la compongono in un’entità organizzata, capace di lavorare in sinergia per un obiettivo condiviso. Non rendersene conto, in particolare oggi in un’epoca di grandi quanto repentini cambiamenti, denoterebbe una imperdonabile miopia strategica.

Vuoi saperne di più su questo argomento? Scrivici per raccontarci la tua esigenza professionale.
Leggi gli ultimi articoli
  • Il “Modello F. i. c. O.” per la produttività del personale

    Il “Modello F. i. c. O.” per la produttività del personale

  • Riorganizzazione del Personale: 3 elementi da considerare

    Riorganizzazione del Personale: 3 elementi da considerare

  • 3 errori da evitare nella Gestione delle Risorse Umane

    3 errori da evitare nella Gestione delle Risorse Umane

  • Il ruolo centrale della Formazione delle Risorse Umane

    Il ruolo centrale della Formazione delle Risorse Umane

  • 3 casi in cui è strategico affidarsi a un manager temporaneo

    3 casi in cui è strategico affidarsi a un manager temporaneo

  • 5 consigli per ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane

    5 consigli per ottimizzare la Gestione delle Risorse Umane

  • Vantaggi del piano di Welfare aziendale per imprenditore e dipendenti

    Vantaggi del piano di Welfare aziendale per imprenditore e dipendenti

  • La mappa dello sviluppo e la motivazione del Personale

    La mappa dello sviluppo e la motivazione del Personale

  • Il supporto nella Gestione del Personale come leva per la crescita

    Il supporto nella Gestione del Personale come leva per la crescita

    Richiedi subito una consulenza
    gratuita
    con lo Studio Felli.

    Studio Felli

    Da oltre 15 anni tuteliamo aziende ed imprenditori nella corretta ed equilibrata gestione dei rapporti di lavoro.

    Contatti

    Via di Grotte Portella 12B, 00044 Frascati RM

    Telefono: 06 94015034

    Email: info@studiofelli.com

    Studio Roberto Felli | P.IVA 02348000601 | Via di Grotte Portella, 12B - 00044 Frascati (RM)